Focus Oncoterapie #12

News

June 23, 2021

Focus Oncoterapie #12

È attualmente sotto revisione un articolo scientifico che descrive l’ultimo lavoro di collaborazione dei ricercatori della Fondazione Ebris con il Dip. Di Farmacia dell’Università degli Studi di Salerno

L'obiettivo principale di questo lavoro è stato quello di sviluppare uno screening biofisico e strutturale per comprendere la struttura, nonché i requisiti responsabili dell'attività biologica di un peptide derivante dalla proteina FHIT (fragile histidine triad). Il frammento peptidico studiato è in grado di sopprimere la chemioresistanza verso il paclitaxel mediata dall’annexina A4, in cellule tumorali del polmone. 

Questo approccio rappresenta un valido punto di partenza per il futuro sviluppo di piccole molecole sintetiche fhit-mimetiche che, combinate con farmaci già disponibili sul mercato, sarebbero in grado di superare la chemioresistenza

Naturalmente, il percorso da seguire per l’identificazione di una piccola molecola attiva, che imiti l'attività di FHIT nelle cellule tumorali è solo all’inizio. Tuttavia, la necessità di scoprire farmaci antitumorali con nuovi meccanismi di azione è piuttosto urgente, il che giustifica chiaramente la volontà di perseguire questo tipo di approccio scientifico.